Oggi è il primo giorno di vacanza qui a Faenza.

Non si rientrerà a scuola prima di mercoledì, il tempo per il week-end non promette nulla di buono e, tra l’altro, un probemino all’anca ci costringe a tenere a riposo il più possibile Danilo (immaginate che barzelletta imporre ad un bimbi di poco più di 4 anni il riposo assoluto, per di più con un fratellino piccolo che gli ronza intorno e vuole giocare con lui! Ci proveremo…).

Così, ho cercato qualche idea per fare delle attività con i miei bimbi che non prevedano movimenti dal bacino in giù ed ho trovato dei suggerimenti divertenti e semplici su uno dei siti/blog che amo di più: Mr Printables

Sul sito ci sono tanti grafici da scaricare gratuitamente e semplici da assemblare per poter dar vita ad animali, case, flash cards, puzzles e tanti altri oggetti in cartoncino utili per sollecitare la creatività dei bambini, esercitare la loro  manualità, le loro capacità percettive, stimolarli alla precisione ed al “fai da te”, e, non da meno, trascorrere un’oretta in loro compagnia gratificandoli con la realizzazione di un oggetto costruito insieme.

La pagina “Easter Printable for Children” dedicata alla Pasqua ha varie proposte tra cui due divertenti modi per utilizzare le uova:

easter-craft-egg-people-on-the-road

1. Farne i piloti di automobiline di cartoncino decorandole con faccette buffe – Egg people on the road

easter-crafts-for-kids-egg-people

2. Farne le teste di personaggi improbabili che popoleranno la vostra tavola pasquale! – Egg people Easter craft

Anche le sculture di uova mi sembrano molto belle, ma con i miei diavoletti la vedo un po’ dura….chissà quante uova romperebbero per salvarne uno!

Comunque sia, a me sembrano tutti dei modi divertenti per far partecipare i bambini alla preparazione del pranzo domenicale, e a voi?

Buona Pasqua a tutti, posterò i “capolavori” dei miei ometti!

0 Like