foto 1

I ricordi della mia infanzia mi riportano a giornate invernali in cui mamma Rosa si metteva ai fornelli e preparava prelibatezze difronte ai miei occhi curiosi. Ho la fortuna di aver vissuto fino all’adolescenza in un piccolo paese sui Nebrodi dove la vita scorreva in modo semplice e sereno. In Sicilia gli inverni non sono lunghi, ma nei pomeriggi in cui non si poteva andare in giardino a vivere le nostre avventure di bimbi (eravamo proprio una bella combriccola io, i miei due fratelli e le mie due cuginette), eravamo costretti a rimanere a casa. In queste occasioni capitava di “fare da assistenti” a mamma che, magari, stava facendo la crema, il biancomangiare,  i biscotti o una torta per i suoi bimbi golosi. Puntualmente ci ritrovavamo in cucina a leccare le tracce di impasto dalla ciotola o a raccogliere la crema che si annidava nella scorza di limone appena tolta dal tegame e pronta per essere versata negli stampi.

Così ogni volta che anch’io mi metto all’opera per preparare una merenda sana per i miei bambini rivedo in loro me stessa ed i miei fratelli: attenti sulle sedie intorno al tavolo della cucina e pronti per ricevere il cucchiaio che raccoglie qualche piccolo residuo di impasto.

E’ andata così anche sabato abbiamo: fatto i muffin variando una ricetta che ho su un libro di cucina, aggiungendo cacao nell’impasto e sostituendo le gocce di cioccolato bianco a quelle di cioccolato fondente previste dalla ricetta originale.

Condivido la ricetta:

250 gr di farina (io la uso mista farro/integrale/00)

200 gr di zucchero (io uso quello di canna)

3 uova

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina (a oltre metto anche la scorza grattugiata di limone o arancia)

1,2 dl di latte (ho usato quello d’avena)

1 dl di olio (io uso sempre EVO)

100 gr di gocce di cioccolato bianco (fondente nella ricetta originale)

ed io ho aggiunto 2 cucchiai abbondanti di cacao amaro in polvere.

Si chiarificano le uova facendole montare con lo zucchero, poi si aggiungono uno alla volta gli altri ingredienti e per ultimo le gocce di cioccolato. Si versa negli stampi, poi in forno preriscaldato a 180°/200° per 20/30 minuti (ma il mio forno non è ventilato).

Poi per  i più golosi di casa ho arricchito il tutto con dolci decorazioni.

Il risultato è questo….buon appetito 🙂
muffinmuffin 1

0 Like