Domenica nonna Rosa è rientrata in Sicilia dopo essere stata con noi un paio di settimane. Come tutte le nonne che abitano distanti dai nipoti dopo un periodo di lontananza va in crisi d’astinenza e scatta l’operazione “viaggio in Romagna”. Quando arriva nonna Rosa la casa si trasforma in un laboratorio: io la stimolo su alcune idee e lei mi segue a ruota con i suoi suggerimenti e le sue osservazioni. Ovviamente, poi, la cucina diventa un “campo di battaglia”: c’è la preparazione dell’ormai consueto uovo di pasqua per i nipotini, la prova di nuovi aggeggi per fare dolcetti che solo lei riesce a trovare, biscotti e tortine di vario genere per la gioia delle nostre papille gustative (e la disperazione della nostra bilancia!!).

Così capita che un sabato mattina qualsivoglia di marzo Danilo e Federico decidano il menù: tagliatelle al ragù! Ovviamente la nonna non se lo fa ripetere due volte e così trasformiamo l’occasione per dare sfogo alle ambizioni culinarie dei miei piccoli chef!


Prima di tutto facciamo insieme la check-list degli ingredienti e mentre mi avvio in macelleria per prender la carne da fare al ragù, la nonna e i nipotini si mettono all’opera per preparare le tagliatelle. Indossati gli ormai immancabili toque e grembiuli da chef, come dei veri “commis” di tutto rispetto si mettono a sedere uno da un lato ed uno dall’altro in attesa di poter aiutare la nonna a tirare la sfoglia con quella manovella che tanto li attrae.
Così, appena pronto l’impasto, a turno si cimentano prima nella stesura delle sfoglie e poi nella loro trasformazione in tagliatelle…..che magia!

IMG_1757IMG_1754IMG_1758

IMG_1756IMG_1753 IMG_1755

Dopo essersi assicurati la loro porzione di tagliatelle, Danilo e Federico hanno potuto dar sfogo al loro desiderio di maneggiare l’impasto come meglio credevano, così col ciascuno il proprio tagliere davanti e i propri attrezzi hanno trascorso altri dieci minuti a pastrocchiare con le forme.

IMG_1762 IMG_1761

Il momento del pranzo è stato molto divertente: avendo la nonna suddiviso l’impasto in parti eque per evitare litigi naturalmente ciascuno di loro ha creduto di avere nel piatto le tagliatelle fatte con le proprie manine!!!

IMG_1752 IMG_1751

Ecco…se un sabato mattina di relax avete voglia di far qualcosa con i vostri bimbi fare la pasta in casa potrebbe essere un modo divertente per assicurarsi il pranzo e divertirsi con loro 🙂

Bon appétit!

 

2 Like